Biscotti di Yogurt e Avena

iao a tutti, questa è un’altra delle mie ricette “senza”, ormai mi piace chiamarle così. Per la precisione questi biscotti sono:

  • senza Uova
  • senza Farina
  • senza Grassi

E come si fanno dei biscotti senza tutte queste cose?? Avena, Avena e  Avena! La parola chiave di questi biscotti! La loro creazione, come sempre, mi è venuta in mente tra mille varianti di partenza che ho letto e tra intrecci di ricette affini. Come dico sempre: io parto di ispirazione da una ricetta, la foto di un piatto o un ingrediente e poi o ne faccio la mia versione o partorisco la mia idea che completamente stravolge la base di partenza, la rivista oppure ne nasce una ricetta completamente diversa.  Un classico, per me.  uesti biscotti, quindi, sono l’ennesimo risultato di tutto ciò. Volevo fare dei biscotti Low Carb, con l’Avena, senza farine con amido però e comunque decenti (perché parliamoci chiaro, non sempre combinare questi ingredienti da risultati felici..chiamiamoli così. Però questa mia versone mi soddisfa e mi piace parecchio 😀 ) .

Per farli, come sempre, pochi ingredienti, dosi davvero lampo (noi si va di fretta quindi niente bilance, niente perditempo e quando posso vi indico tutto a cucchiai. Li avrete i cucchiai in casa vostra no??)

Ingredienti:

  • 4 cucchiai di Crusca di Avena
  • 4 cucchiai di Crusca di Grano
  • 3 cucchiai di Fiocchi di Avena (non quelli resi a cereale, proprio i fiocchi per fare il porridge!)
  • 2 cucchiai di amido di Mais
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di Yogurt naturale (o gusto e tipo di yogurt a piacere)
  • 1 (o 2 a piacere) cucchiaio di Zucchero Integrale di Canna (anche qui a piacere: io ho usato il Moscobado, a volte uso anche il Tic, il dolcificante a 0 calorie oppure ho usato anche la Stevia.. vengono buonissimi lo stesso! Ma è una questione di gusti so che questi “Zuccheri/dolcificanti” hanno retrogusti e gusti che devono piacere… )

Procedimento: In una terrina mescolate le crusche , l’amido di Mais, i fiocchi di Avena, il lievito e lo zucchero (se usate il tic aspettate di mettere lo yogurt perché è liquido sennò fa i grumi!) mescolate tutti insieme gli ingredienti secchi poi aggiungete lo yogurt e mescolate molto bene cercando di schiacchiare anche il composto con il cucchiaio ( o quello che volete usare per mescolare) per far si che non si creino grumi (o se ci sono li sciogliete) di ingredienti o di polveri. Se l’impasto vi sembra sabbioso e duro aggiungete mezzo cucchiaio di yogurt oppure 1/2 cucchiaio di acqua  e mescolate bene. Otterrete una consistenza morbida ma spugnosa (NON DURA!) che si possa prendere comunque con il cucchiaio senza che coli o trabordi. Ora, su una teglia ricoperta con carta forno prendete o 1 cucchiaio o il porzionatore per fare palline di gelato (1 biscotto: 1 cucchiaio o 1 dose di porzionatore gelato) e lo appiattite leggeremente, se volete. Distanziateli un po’, perché in cottura si allargano e crescono, e li cuocete in forno caldo e ventilato a 180 gradi per 15/20 minuti (sempre tempi e temperature variabili da forno a forno). Per tutti coloro se lo stanno chiedendo: si possono fare anche in forno a microonde, sempre a massima potenza per alcuni minuti e controllateli a intervalli brevi (tipo ogni 2/3 minuti) mi raccomando! Vengono bene in entrambi i forni. Per i più golosi: prima della cottura potete rispolverarli di zucchero (ma lo sconsiglio, perdono tutta la loro naturalità e il loro essere grezzi ma buoni).

Ovviamente si possono anche fare arricchiti con frutta secca, o al cacao aggiungendo 1 cucchiaino di cacao amaro, insomma.. fantasia!!!!! Ovviamente dosi, tipo di yogurt da usare e ingredienti sono tutti a piacere.

A me fanno impazzire.. e il giorno dopo sono più buoni ancora 🙂

Per la versione Vegana, niente di più semplice: anziché lo Yogurt classico usate quello di soia (o vegetale che più vi piace) il resto degli ingredienti è uguale.

A presto,

Fede

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...