Stick di Zucchine Croccanti al Forno

Questo post è per tutte le mamme che: “Mio figlio non mangia le verdure!” oppure per tutti coloro che cercano uno sfizio gustoso, ma sano e diverso, per un apertivo, cena, buffet? Un modo diverso di mangiare le verdure??

Bene, ora entro in campo io, oggi vi propongo uno dei piatti preferiti di mio figlio: Zucchine al Forno, croccanti e..a bastoncino..stick appunto! Vengono croccanti, buone e .. non hanno niente (e dico niente) da invidiare alle patatine o altri stuzzichini simili. Scordatevi il pangrattato… sennò… che innovazione è!?!?! 😛

Pronti? Perché questa ricetta è:

  • Senza Uova
  • Senza Latticini
  • Senza Pangrattato!

Lo so.. vi starete chiedendo con cosa sono ricoperte le zuccchine, presto detto, lettete gli ingredienti e lo saprete.

Ingredienti :

  • Zucchine
  • Crusca d’Avena (ottima anche la crusca di Grano!)
  • Granulare di Soia
  • sale q.b
  • Spezie

Due parole prima di passare al procedimento. Utilizzo la crusca d’avena ma come ho appena scritto è ottima anche la Crusca di Grano (anzi rende più croccanti le vostre zucchine).  Il granulare di Soia è proprio quello che si compra per fare gli hambuger vegetali. Lo trovate in commercio proprio con questa dicitura “granulare di soia” e oramai non si vende solo nei negozi dedicati ai prodotti Bio ma anche in tantissimi ipermercati forniti. Oppure nei tantissimi negozi online (senza nemmeno che vi dica che io acquisto tantissimi prodotti online, se vi interessa, farò un post dedicato ai negozi online dove acquisto di solito!). Tornando alla ricetta, gli ingredienti sono pochissimi, semplici e queste zucchine non sono solo delizione, ma sono super leggere, light e … una tira l’altra! Le classiche ricette dove occorre più tempo a prepararle che a finirle!! Si tratta comunque di una ricetta velocissima!

 Procedimento: In un piatto, una terrina (io mi trovo meglio in una terrina ovale perché mi fa raccogliere meglio il condimento) mettete la crusca di grano e il granulare di soia (per 2 zucchine io ho utilizzato: 2 cucchiai di crusca di grano e 1 cucchiaio e 1/2 di granulare di s.). Salate e speziate (io uso di tutto, ogni volta mi faccio portare dall’ispirazione e dalla fantasia: timo, origano, aglio granulare, maggiorana, paprika… come volete!)  mescolate il tutto e mettete da parte. Ora passiamo alle zucchine: dopo averle lavate tagliatele per la lunghezza (come se le voleste grigliare) non troppo sottili perché dovrete ricavare dei bastoncini, più o meno (sta tutto nella abilità di ognuno di noi, se vi viene un altra forma, è lo stesso!). Chi cucina, chi maneggia cibo tutti i giorni, saprà già che le zucchine una volta tagliate sono già inumidite all’interno ed è proprio questo che andremo a sfruttare senza utilizzare olio, uovo o altro ingrediente per far attaccare il condimento! 

Quindi subito dopo averle tagliate approfittante di questa umidità interna per passarle subito nella terrina con il condimento e pressare bene con le dita per farsi che si attacchi a tutte le pareti della zucchina. Pressate senza stringere troppo o strizzate la zucchina che verrà non solo brutta e malconcia ma si brucerà in cottura rispetto alle altre meno strizzate!!! Quindi pressate delicatamente(solo per accertarvi che resti attaccato il condimento, per capirci 😉 ) e adagiate i bastoncini di zucchina su una teglia con carta forno. Vi consiglio prima di iniziare a prepararle di accendere il forno e scaldarlo: 200 gradi con il ventilato (devono asciugare!) cosi non solo ottimizzate i tempi ma dato che è un operazione rapida sfruttate ogni attimo! Prima di informarle potete condire con un goccio di olio (a piacere) se avete il condi-olio spray sarebbe perfetto: 2 spruzzate e siete più che ok 😉  e ora… forno!!!!!!!!!!!!! attenzione ai tempi, secondo me, nel mio forno 10/*15 minuti sono sufficienti ma come dico sempre: OGNI FORNO E’ A SE! quindi controllateli! Ovviamente sono pronti quando sono rigidi (non bruciati o troppo secchi!!!), croccanti e la “panatura” è dorata in superficie o ambrata! Non sono buone… di più!!!!!!

ps. Trucchetto per i bambini: sbucciate le zucchine (eliminando quindi la parte verde -buccia) e tagliatele a bastoncino..sfido chiunque (compresi i bambini) a capire che si trattino di zucchine. Buccia o no.. sono buonissime lo stesso 😀

Fede

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...