Tofu Cake Vegan: il dolce che non ti aspetti

Ciao a tutti!!! Mercoledì, metà settimana…che ne dite di una ricetta dolce per spezzare la settimana e prepararsi alla parte “in discesa” verso il weekend?? Si, ok un dolce ma se vi dicessi che è a base di Tofu??? No! Vi vedo! Non storcete il naso!! Vi dico che è buonissimo e se vi fiderete della mia ricetta, mi saprete ridire 😉

img_5505

Curiosi di sapere di che dolce si tratta? Bene è una..Cheesecake Vegan, quindi questa ricetta essendo:

  • Senza Latticini
  • Senza Uova
  • Vegan
  • Senza Farine

io direi che è meglio chiamarla, come da titolo della ricetta, “Tofu Cake”. Un dolce buonissimo, golosissimo che davvero non vi farà rimpiangere per nulla la cheesecake classica, anzi, direi potreste scoprire nuovi gusti davvero interessanti. Tra i lati positivi di questa ricetta, inoltre, c’è che è: veloce da preparare (si assembra il tutto con pochi minuti, base compresa),  non ha bisogno di più fasi di preparazione (non dovrete quindi fare la base e farla riposare e poi dedicarvi alla crema, potete tranquillamente preparare base e subito dopo la crema del dolce!), la ricoprite come preferite: frutta fresca, mousse di frutta, sciroppi o glasse ai frutti di bosco, cioccolato … etc…. non si cuoce: quindi si prepara tutto e si mette in forno a riposare!  ..dopo il tempo di riposo e per di più si usa il Tofu che è naturalmente senza grassi e colesterolo! Cosa fondamentale, però, a mio avviso è: usare un Tofu cremoso, quindi tipo “silken”, perché ha una consistenza perfetta per la realizzazione del dolce, si amalgama benissimo con il resto degli ingredienti e non fa grumi, inoltre anche il sapore, secondo me, è migliore. Se volete sapere che Tofu uso ne ho parlato QUI  . Per determinate ricetta, come questa, ormai acquisto solo questo e mi trovo benissimo. Del sito dove lo acquisto cosa ne penso l’ho detto anche in altri post e comunque trovate tutto nel link che vi ho lasciato. Posso comunque ribadire che trovo Tibiona.it  un sito super conveniente, super fornito e davvero da tenere in considerazione per gli acquisti online soprattutto di prodotti alimentari introvabili nei negozi! 😀

Ultima parentesi che apro (prima di elencarvi ingredienti e procedimento della ricetta): da alcuni post – ma penso che lo farò sempre di più dove mi è possibile –  ho iniziato ad indicare (di alcuni ingredienti) quale marca fosse e che tipo acquisto. Dato che mi viene chiesto spessissimo, penso sia sempre più utile. Quindi quando vedrete, tra gli ingredienti, alcuni contrassegnati dall’asterisco * sappiate che nelle tips, o subito sotto trovate riferimenti in merito 🙂 Spero così di poter rispondere a domande, curiosità ed essere sempre più utile 😀

Passiamo agli ingredienti della mia Tofu-Cake:

PER LA BASE: (per una tortiera da 18-20 cm)

  • 80gr di Biscotti Integrali *
  • 8-10 Datteri al naturale (non zuccherati, non trattati con sciroppo di glucosio)
  • 2 cucchiai abbondanti di Fiocchi di Avena
  • 1-2 cucchiaio di Olio di Semi
  • 1-2 cucchiai di Sciroppo di Agave

PER LA CREMA:

  • 250gr Tofu Cremoso tipo “Silken”
  • 30gr di Anacardi
  • 3-4 cucchiai di sciroppo di Agave
  • la punta di 1 cucchiaino di Gelatina Vegetale (Agar Agar)

 

>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Tips : <<<<<<<<<<<<<<<<<<

– I Datteri io li uso sempre al naturale (quindi non zuccherati, non educolrati o elaborati e non trattati con sciroppo di glucosio) ma  E’ UNA SCELTA PERSONALE! Se non li trovate nei negozi o avete difficoltà a reperirli ma volete provare comunque in rapidità la ricetta, sappiate che non succede niente di particolarmente strano .. solo dovete rivedere le dosi di dolcificante che poi andrete ad usare perché saranno già molto dolci di loro!!!  Quindi NO PANIC ! 🙂

Olio che uso è di Semi (a piacere, non deve cuocere. Io non userei l’Olio Evo perché secondo me ha un sapore troppo forte).

– Come dolcificante io uso lo Sciroppo di Agave perché secondo me perfetto per sapore, consistenza e resa, ma come sempre siete liberi di usare quello che preferite. Dovrete solo tarare le dosi, sia a gusto che a risultato.

– Le dosi, so che lo specifico sempre, ma è importante: sono indicative. Sia per un discorso di prodotti usati (per consistenza e densità) sia per gusto: c’è a chi piacciono i dolci molto dolci e a chi gradisce magari un gusto meno intenso. Provate la prima volta e, se vi piacerà la ricetta, la tarerete a vostro gusto. Soprattutto quando si usano questi dolcificanti naturali (agave, truvia, sciroppo di Riso, Stevia, così come lo zucchero di canna integrale) che hanno gusti e consistenze diverse, bisogna tararsi 🙂

– La gelatina vegetale che ho utilizzato (dato che è una ricetta vegan: non vengono utilizzati ingredienti né di origine né di derivazione animale) è a base di Agar Agar. La potete trovare in bustine in negozi dedicati al biologico, specializzati ma ormai si trova anche nella grande distribuzione!

*: per la base io ho utilizzato i Frollini Integrali Alce Nero, che mi piacciono tantissimo e secondo me sono davvero un’ottima base per questo dolce! Se volete leggere la mia recensione su questi biscotti la potete leggere Cliccando QUI

Procedimento: Partiamo dalla base, prendiamo i biscotti, i datteri ed i fiocchi di avena e li tritiamo (in un mixer, robot, tritatutto, quello che avete a disposizione) fino ad ottenere una sorta di composto sabbioso (poi sta a voi se volete ottenere una base omogenea e compatta o preferite tritare grossolanamente e lasciare che gli ingredienti si sentano di più sotto i denti!). Aggiungiamo l’Olio e lo Sciroppo d’Agave (o il dolcificante che avete scelto)–> aggiungete sempre di ognuno 1 cucchiaio alla volta di modo che potete assaggiare e decidere il gusto! La base ora è pronta: avrete un composto tritato, comunque compatto (grazie all’olio e allo sciroppo d’Agave, anche all’Avena che assorbe e compatta) e che somiglierà moltissimo alla base classica che si prepara per la cheesecake con il burro. Ora dovete stenderla nella teglia (o tortiera) che avete scelto per il vostro dolce meglio se ricoperta di carta forno – ricordo che le dosi sono per un diametro di 18-20 cm. Essendo molto morbido potrete lavorare la vostra base del dolce con facilità sia con le mani che con un cucchiaio o una spatola per livellarla bene e creare lo strato giusto. Come avevo accennato prima, questo base può anche non riposare (certo, se la preparate d’estate o comunque in una giornata calda, consiglio comunque, mentre preparate la crema di metterla nel frigorifero nel frattempo!). Quindi ora passiamo alla crema: semplicemente si parte dagli anacardi che vanno tritati (in un mixer, robot, tritatutto che avete a disposizione) finemente, poi aggiungiamo il tofu e il dolcificante e tritiamo ancora qualche secondo per uniformare. Ultimo ingrediente: la gelatina vegetale (o Agar Agar) – per dosi e istruzioni d’uso seguite sempre quelle riportate sulla confezione. La crema va mescolata bene per amalgamare gli ingredienti e versata sulla base, livellata, il dolce è finito! Potete ora decidere se decorare, oppure no, la vostra Tofu-cake con della frutta, del cioccolato a scaglie, mousse o sciroppo… come volete! Deve riposare in frigorifero almeno 3 ore, secondo me se lo preparate al mattino come dolce per la cena è perfetta perché più riposa in frigo più si compatta e prendono sapore tutti gli ingredienti.

Come sempre, spero che la ricetta vi sia piaciuta, se la provate famite sapere cosa ne pensate e… buona serata!!

Alla prossima ricetta.. ciaooooooooo!!

Fede

 

 

 

 

 

 

 

 

o ore

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...