Biscottiamo? Cookies al Doppio Cioccolato Vegan

Buonasera, oggi è un martedì strano, forse è una di quelle giornate un po’ così.. dove nonostante mi sia accaduta una cosa bella, non riesca a gioirne a pieno, quindi ti verrebbe da prendere la giornata, accartocciarla (come si farebbe con un foglio di carta) e gettarla via.. E aspettare domani. In fondo lo diceva anche Rossella O’Hara nella frase finale di “Via Col Vento”: Domani è un altro giorno. Ed io attendo “domani” con tutta me stessa e con tanta voglia di buttare davvero dietro di me questa giornata orrenda… Diciamo così. Ecco che quindi con questa stessa convinzione, e determinazione, oggi sono tornata  a casa e mi sono buttata in cucina: cura e rimedio per ogni mio male….e ho…. ri-fatto dei biscotti che vi avevo postato qualche giorno fa  ( vi lascio il link QUI ) ma con una variante: li ho preparati anche al cioccolato, o forse è meglio dire Doppio Cioccolato. Sono venuti bellissimi, profumati, morbidi e ovviamente golosissimi come la  versione precedente (di cui vi ho lasciato il link). Questi biscotti sono davvero morbidi, “inzupposi” (ormai termine d’obbligo quando si parla dei biscotti 😛 ) e mantengono la loro fragranza e sostanza anche per alcuni giorni dopo (se ci arrivano…..).

Il bello di questa ricetta, secondo me, è che: ( dopo tanti tentativi)sono fermamente convinta che sia la “perfetta”  riuscita di dosi e ingredienti giusti. Non la cambierò più!! E piuttosto la userò come base per arricchirla o dalla quale partire per realizzare mille altre varianti! Anche questi biscotti fanno parte della sezione delle ricetta “Senza” essendo:

  • Senza Latte
  • Senza Burro
  • Senza Uova
  • Vegan

La cosa che adoro di questi biscotti (dopo la resa e la riuscita) è l’impasto: è semplice e velocissimo da preparare, non deve riposare, si prepara davvero con pochi utensili da cucina e una teglia da forno. Lo si modella della forma e dimensione che si vuole ed è a prova di chiunque dica “io-non-so-cucinare”: perché avendo la farina di Farro e l’integrale all’interno (insieme all’Olio di Semi e il latte vegetale) rendono il tutto spumoso, morbido, molto semplice da gestire – anche solo con due cucchiai per porzionarlo e decidere se fare una pallina (ad esempio, porzione per 1 biscotto ) e schiacchiarla, oppure, per i più esperti o abituati a pasticciare in cucina (come me :P) chi preferisce dare forme allungate, particolari, o che ricordino i cookies americani….a piacere! E poi vanno solo semplicemente informati!

Ingredienti:

  • 150gr di Farina di Farro  
  • 130gr di Farina Integrale
  • 20gr di Cacao Amaro (o Farina di Carrube)
  • 140gr di Zucchero di Canna Integrale *
  • 80gr di Olio di Semi
  • 180 ml di Latte di Soia (o Vegetale a piacere)
  • 70 gr di Cioccolato Fondente (io ho usato quello all’85%) a pezzettini oppure potete usare le gocce di cioccolato fondente!
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

>>>>>>>>>>>>>>>>> Tips <<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

– Per chi non volesse usare il latte vegetale, può sostituirlo con Acqua

– Io ho utilizzato lo Zucchero Integrale di Canna Chiaro di  Alce Nero (che Insieme allo Zucchero di Canna Integrale  usato nella precedente Ricetta dei biscotti con Gocce di Cioccolato Fondente, sono i miei preferiti)

– Il Cioccolato Fondente, potete usare la percentuale che più vi piace: io preferisco sempre andare dal 70% a salire, il gusto amarognolo tipico del cioccolato nero e fondente lo adoro, quindi non mi disturba, ma è a gusto, se non vi piace, usate quello che preferite.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Procedimento:  In una terrina mescolate le farine, il lievito per dolci e il cacao, poi nel latte vegetale sciogliete lo zucchero di canna (potete optare se scaldarlo leggermente per quare questa operazione o meno.) e unite il tutto alle farine e il cacao mescolando. Ora aggiungete l’Olio e mescolate sempre dal basso verso l’alto per amalgamare tutto. Come ultimo ingrediente i pezzetti di cioccolato fondente (o se avete scelto le gocce di cioccolato) e mescolate. Con un cucchiaio (o quello che preferite per porzionare) prendete un po’ di impasto e in una teglia con carta forno posizionate e formate il vostro biscotto. Sarà scuro grazia al cacao con pepite di cioccolato fondente in superficie e nell’impasto (ecco perché infatti: doppio cioccolato). Distanziateli perché cresceranno in cottura e informateli a 180 gradi per 10/15 minuti tenendo d’occhio sempre il forno!

Quando li ho sfornati (io li ho rifatti anche nella versione bianca con le gocce di cioccolato, perché erano andati a ruba) devo dire che è stato un paradiso per i miei occhi e la tempesta interna..era sparita. Mescolare, preparare, cuocere e infornare…è terapeutico, almeno per me. Per domani, colazione pronta!!

Alla prossima ricetta,

Fede

Annunci

5 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...