Parmigiana-SPRINT, FILANTE e Vegan!!

Buonasera!! Avete presente quando si rientra a casa di corsa, stanchi, affamati e avete bisogno di “qualcosa di buono”? Ecco questa ricetta che sto per raccontarvi parla di momenti come questo.. di serate NO (ma anche speciali o felici, perché no?!) che diventano improvvisamente di un’altra dimensione (o migliorano) , semplicemente preparando e mangiando qualcosa di delizioso.  E’ capitato anche a me quindi di rientrare trafelata e di avere la testa nel frigo in cerca di “qualcosa” di magico.. e nonostante fossi stanca e di un umore per niente proposito, nulla mi ha impedito di mettermi ai fornelli, anche stavolta… E’ vero (e bisogna dirlo!!) che dobbiamo essere dell’umore adatto anche per cucinare, per pensare cosa preparare ed essere predisposti, ma esistono ricette (chiamiamole così) o piatti che “si creano” da soli.. mentre si apre il frigo e si vedono determinati ingredienti. Parte chissà cosa…e si inizia a muoversi quasi per automatismo o “magia ” (appunto) per la cucina e senza che ce ne accorgiamo il piatto.. è preparato..e in cottura!!

Ovvio è che esistono per tutti le giornate NO ma che proprio sono “NO” davvero in tutto, così tanto che si opta per una pizza a domicilio o un take away (in fondo tutti si riposano e hanno bisogno di pause o di riposo di tanto in tanto, anche dalle passioni più forti e che amiamo di più) e quindi si mette in stand by il cucinare. E serate invece..dove, come dicevo prima, si “crea”. Io ieri ero in una di queste serate. Nascono così le mie idee, gli spunti o i miei pasticci. Così tiro fuori tutto l’occorrente che mi serve, scelgo la musica e inizio a lavare le verdure, pelarle e tagliarle, oppure prendo farine, mescolo, giro, …eccetera… Quest’idea (diciamo)  è presto-detta: avevo delle bellissime melanzane e l’ispirazione è venuta in meno di un nanosecondo! SI tratta di una sorta di parmigiana Express  quindi sprint-light, filante con una bontà per formaggio (ne ho usato uno vegetale, in questo periodo sono in fissa! 😀 quindi questa Parmigiana Express é Vegan).

 So benissimo che non sarà la ricetta del secolo e potrebbe essere abbinata alla “scoperta dell’acqua calda”, ma vi assicuro che è una ricetta ultra rapida e dal risultato stra-buono! So che starete dicendo: questa è fusa!! Alle otto di sera io mi metto a pulire melanzate, friggere, panare, ecc… e invece niente di tutto questo, la ricetta originale lasciatela da parte e aprite la mente ad un’idea super veloce, super light, super nuova e… che se preparata così non solo è buona, ma è anche super golosa con un  dal risultato sorprendente!! Considerate che avrete: una cena veloce un ottimo risultato, gustoso e comunque sano 🙂

Questa ricetta, possiamo includerla nella categoria delle “Senza” essendo:

  • Senza Latticini e Lattosio

  • Senza Uova

  • Senza alcun derivato animale (quindi adatta a Vegani e Vegetariani!)

Passo velocemente ad elencarvi gli ingredienti:

  • melanzane

  • passata (o polpa) di pomodoro

  • formaggio vegetale

Più facile e semplice di così!!!! Vi lascio comunque tutte le dritte nei tips e nel procedimento (so che come sempre pioveranno domande in merito, spero di rispondere alla maggior parte!) :

>>>>>>>>>> Tips <<<<<<<<<<

Per la passata di pomodoro io ho usato la Cirio Passata Verace che è una delle mie preferite perché molto vellutata ma allo stesso tempo corposa e ottima per queste preparazioni.

per quanto riguarda il formaggio vegetale invece ho usato le Slices al Basilico Verys di cui vi ho già parlato, sapete che adoro e trovo davvero un prodotto “geniale”. Vi lascio il link per leggere la mia recensione in merito QUI (Coming Soon)

Per le melanzane potete usare sia quelle tonde che quelle di forma allungata (piuttosto che quelle viola dalle classiche, come preferite) io comunque ho optato per tagliarle in modo da ottenere la fetta circolare.

Procedimento:

  1. Lavate bene le melanzane e tagliatele per il lato largo del loro verso per ottenere delle fette circolari (quindi non per la lunghezza, ma è solo un consiglio su come ho fatto io, voi optato per il taglio che preferite).

  2. Ora, una volta ottenute le fette, potete optare se grigliare leggermente le vostre melanzane oppure, come ho fatto io, se disporle su una teglia con carta forno una accanto all’altra belle distese e distanziate. Non ho aggiunto volutamente né sale né olio, e le ho passate in forno (già caldo a 200 gradi) per 15 minuti. Il tempo di cottura (diciamo che è una pre-cottura, finiranno poi di cuocersi una volta assemblata la nostra parmigiana sprint e light!) varia anche dallo spessore con cui avete realizzato le fette. Non le ho salate né oliate perchè la melanzana a crudo assorbe moltissimo ogni tipo di condimento usato, proprio come se fosse una spugna, e il fatto di cuocerle al naturale in forno prima permette anche far eliminare “l’acqua della melanzana” e anche leggermente il gusto loro gusto amarognolo che ogni tanto persiste se non trattate prima di cuocerle. Ma noi abbiamo detto che abbiamo fretta, quindi passiamo a rimedi fast and furious pur di realizzare quello che vogliamo presto e bene! Ihihihihi…

  3. Mentre le melanzane sono in forno, condisco la salsa (o polpa) di pomodoro scelta con basilico (o origano, spezie a piacere) sale e olio che non cuocio (per scelta) ma utilizzo così com’è. Non voglio creare un sugo ma voglio assemblare tutto in semplicità.

  4. Una volta passato il tempo per le melanzane (dovranno essere appassite, ribadisco finiranno la cottura una volta assemblato il tutto) ora possiamo preparare la nostra melanzana sprint e light! Scegliete se fare la preparazione in una teglia oppure se preparare delle monoporzioni in una cocotte (o dove preferite). Io ho optato per delle monoporzioni. Prendiamo quindi una prima fetta (sarà la nostra base) la condiamo con la nostra polpa di pomodoro e una mezza fetta di formaggio vegetale (io ho usato le Slices Verys) ora mettiamo un’altra fetta di melanzata e ripetiamo la stessa operazione. Scegliere quanto volete fare alte le vostre le vostre monoporzioni o gli strati della vostra teglia.

  5. Come ultimo strato io ho concluso con abbondanti Slices Verys (voi il formaggio vegetale che avete scelto) e ho aggiunto del basilico, un filo di olio e infornato a 200 gradi per almeno 10/15 minuti (e almeno finchè non vedrete il tutto fondersi… e poi.. si mangia!!!!!!!!

Le foto parlano da sole… direi che sono soddisfattissima della mia cenetta, e sopratutto dei prodotti utilizzati!!!!!! Veloce, pratico, sano e …buonissimo! E non sapete che profumo e che aspetto avevano invitanti, nel piatto, fumanti… super buono!!! E davanti a tutto questo… passano tutti i pensieri… anche stavolta! Poteva non essere così ?????

A presto… nuove ricette, nuove recensioni… buona serata.

Fede

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...