Panini alla Patate Viola

Ciao a tutti, da oggi iniziano i post-idea da proporre e realizzare per le feste di Natale! Si tratta di ricette, spunti e”idee” che troverete qui sul blog, da oggi e per tutta la settimana che precede il Natale,  sul blog (e in contemporanea anche su tutti i social del blog–> se vi va, seguitemi anche li,  trovate i link  anche in fondo alla Homepage del blog!! ).    Iniziamo oggi quindi con un post “sprint” con la ricetta di un pane davvero carino, d’effetto, morbido e.. buonissimo. IDEA PER LE FESTE #1:  Si tratta di panini fatte con le patate viola!!!

Carini, colorati, sfiziosi e assolutamente d’effetto per le feste! Favolosi e simpatici per un buffet o da proporre in tavola per dare colore e..ovviamente molto sapore al solito pane :)Delle patate Viola, di cui vi ho parlato QUI e con cui ho realizzato degli GNOCCHI fenomenali.  Inoltre, tempo fa avevo pubblicato un altra ricetta di pane alle patate vi lascio QUI il link. Io li ho preparati in formato “mignon” quindi in formato piccolo, ottimi per aperitivo, antipasto, oppure semplicemente per accompagnare il pasto in maniera più carina. Nulla ovviamente vi vieta di prepararli della grandezza e formato che preferite, ovviamente adeguando le dosi indicate! Questi panini, oltre ad essere bellissimi, sono anche super leggeri, semplici e facilissimi da preparare e sono una ricetta “senza” essendo:

  • Senza Latticini
  • Senza Uova

Ingredienti:

  • 100gr di Patate Viola (già cotte)
  • 150gr di Farina Manitoba
  • 150gr di Farina Integrale
  • 100gr di Acqua tiepida (circa)
  • 2ogr di Olio Evo*
  • 1/2 cucchiaino di lievito secco di birra
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo (miele o zucchero)
  • Sale q.b.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Tips <<<<<<<<<<<<<<<<<

-> Le dosi di Acqua indicate sono indicative, sia per il tipo di farina usata sia per il tipo di patata viola che userete. Alcuni necessitano di poco più acqua, o meno. Aggiungetela sempre poco alla volta.

-> Per dolcificare il lievito, così da attivarlo e idratarlo, potete usare del malto, del miele o zucchero sciogliendolo con il lievito secco di birra. O quello fresco, come preferite.

-> L’Olio Evo potete anche ometterlo, oppure dosare le dosi a piacere, a gusto. Io preferisco poco più di 1 cucchiaio (quindi 15/20 gr massimo) per dare più spazio al sapore delle patate viola nell’impasto)

-> Prima di aggiungere altri liquidi, impastate sempre per alcuni minuti: le patate viola e le farine vanno lavorate bene per permettere che assorbano tutti gli ingredienti e i liquidi piano piano. Cercate di non ottenere né un impasto troppo asciutto ma nemmeno troppo idratato, altrimenti il “peso” delle patate potrebbe compromettere la lievitazione!

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Procedimento:

  1. Partite dalle patate viola, già cotte quindi, schiacciatele bene con una forchetta oppure con lo schiacciapatate come se doveste fare un purè e mettetele da parte.
  2. Sciogliete il lievito di birra secco con il malto d’orzo e un po’ dell’acqua della dose, a parte, e fino a quando il lievito non sarà completamente sciolto.
  3. Riunite le due farine, il lievito di birra sciolto, l’Olio e iniziate ad impastare. Piano piano unite, poco alla volta, l’acqua indicata (rimasta) e continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio, morbido, e che tenderà leggermente ad appiccicare (quella è la consistenza giusta che dovrete ottenere!!)
  4. Che usiate la planetaria o impastiate con le mani, cercate di lavorare bene l’impasto per alcuni minuti prima di metterlo a riposo per la lievitazione.
  5. Prima della lievitazione io ho già diviso l’impasto creando i panini che volevo ottenere, di piccola pezzatura, quindi  e li ho lasciati lievitare fino al raddoppio. Oppure potete far lievitare tutto l’impasto fino al raddoppio e poi creare i vostri panini e farli lievitare nuovamente per almeno 30/40 minuti o fino a che non saranno gonfi e lievitati.
  6. Cuoceteli in forno caldo a 220gradi per 15/20minuti (i tempi di cottura sono sempre soggettivi da forno a forno, controllate quindi la cottura!!!!)

Devo dire sono davvero bellissimi, particolari e ideali per le feste che si avvicinano,ma ovviamente adatti per qualunque occasione per cui vogliate prepararli!! Danno colore e un nuovo aspetto al pane (o panini in questo caso) ovviamente dando anche un sapore tutto nuovo e spettacolare… e ovviamente stupire tutti 🙂

Buon weekend 😀

Fede

 

 

Annunci

6 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...