Buon Anno e la storia dei buoni propositi

2017Ciao a tutti, 31 dicembre, ultimo giorno del 2016, ultimi post del blog per questo dicembre.. Gennaio è praticamente arrivato e con lui un nuovo anno. La storia dei buoni propositi che si fanno per il nuovo anno che sta arrivando la conoscete meglio di me, così come le promesse che si cercano di fare per evitare di non sbagliare nell’anno che sta arrivando, sperando che sia migliore del precedente e ci porti quello che vogliamo. Avete presente: vado in palestra, mangio meno o mangio sano, … si sono proprio questi quelli di cui parlo.  Ecco, io però quest’anno non intendo darmi dei buoni propositi, non intendo fare pronostici o pormi obiettivi … intendo “vivere bene”. Ovvero:  in serenità, in pace, con coscienza e sorriso. Se vi sembra poco, o poco impegnativo.. vi sbagliate di grosso. Se solo vi fermate un attimo e riflettete bene dando una rapida panoramica alla vostra vita, potrete benissimo giudicare da soli cosa vi sembra, cosa manca e come siete stati fino ad ora e capire se davvero state “VIVENDO BENE”. E non parlo solo degli ultimi 12 mesi (dato che a detta di tutti questo 2016 è stato catastrofico) ma intendo proprio uno  sguardo più generale. Capite quindi che quello di cui vi sto parlando è una delle cose più difficili perché si viene sempre schiacciati o presi da tanti altri fattori che lo impediscono (possono essere le responsabilità, così come le consuetudini sbagliate, o il rimanere in situazioni che non ci soddisfano, ognuno di noi sa qual è il suo impedimento, forzato o meno, serio o meno) che rende tutto davvero difficile e sempre meno fattibile. Ecco quindi che quest’anno non ho assolutamente intenzione di fare liste di propositi (che magari alcuni realizzerò anche, ma che sicuramente per altri non manterrò -per svariati motivi, che possono essere dalla mancanza di tempo, alla causa di forma maggiore.. ) e non voglio darmi aspettative che attenderò che si realizzino, o di sperare inutilmente o di crogiolarmi in sentimenti o situazioni che portano via salute, tempo e rovinano l’umore. Lavorerò su di me unicamente per “stare bene”, per sentirmi bene. Dedicarmi del tempo.. è un grande regalo per noi stessi, soprattutto se si riesce a farlo nel grande ritmo frenetico quotidiano di lavoro-famiglia-vita regolare. Ed è quello che auguro a tutti quelli che stanno leggendo questo mio post: cercate di stare bene (con voi stessi, con gli altri e nelle vostre vite) perchè è la cosa più difficile. Una volta lessi un aforisma – che ciclicamente mi torna in mente in determinate situazioni – che diceva:

Chi non vive serenamente la propria vita è quasi sempre destinato a disturbare la vita degli altri.

ecco.. cercate di non essere queste persone, che è già tanto. Fate in questo nuovo anno quello che vi rende felici, che vi fa stare bene in coscienza, nell’animo e con voi stessi. Siate un po’ più egoisti (quando e per chi è necessario) e invece siate altruisti se necessario (o se non lo fate mai!!!). Dedicatevi a chi amate, a chi merita e coltivate chi e quello che vi fa stare bene. Fatevi più esami di coscienza, lavorate su voi stessi per migliorarvi, per analizzarvi e scoprire cosa va cambiato e cosa potete valorizzare di voi stessi. Ultima cosa, non meno importante: cercate di lamentarvi di meno, lavorate di più su quello che volete, pensate meno a chi pensa (e dice) male di voi e focalizzate le vostre energie solo sul bene, e su di voi. Se riuscite.. E’ un duro lavoro… lo so. Riuscirò? Riusciremo? Mah… Mi rendo conto solo ora che anche questo è una sorta di buon proposito.. Ecco vedete? Ci sono ricascata… meglio parlare di cucina, quello si che mi viene bene. Forse…

Vi lascio quindi augurandovi un buon Anno per questo 2017 e come si dice: buona fine e buon inizio. Che possa essere davvero speciale e che si realizzi tutto quello che volete, passetto per volta o tutto di colpo (come preferite!). Ci si legge nel 2017..

Buon Anno!!!!!!!!!!

Fede

Annunci

3 Comments

    1. Grazie per leggere il blog e per il commento !! Certo che continuerò! Quando ricevo apprezzamenti come il tuo mi emoziono sempre moltissimo e mi fa enorme piacere sapere che i mie contenuti sono apprezzati. Grazie ancora 🙂

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...