Sana 2017 – parte 2 –

Ciao a tutti, ecco il secondo post sul Sana 2017 sempre dedicato ai padiglioni di Alimentazione Biologica.

Sicuramente una delle aziende più conosciute del settore bio è Alce Nero, impossibile non conoscere i loro prodotti o non essersi imbattuto al supermercato o negozio bio dedicato in uno dei loro tantissimi prodotti (hanno un assortimento e una gamma vastissima di ogni tipo di prodotto) . Quest’anno al Sana avevano organizzato per tutte le giornate di fiera diversi momenti di degustazione durante i quali si potevano assaggiare le loro novità presentate: gli Yogurt al mattino, le loro Zuppe fresche a pranzo e persino, per chi si intratteneva tutta la giornata in fiera, fare aperitivo con la loro pizza della linea Frozen.  Inutile dire che tutti i prodotti presentati mi sono piaciuti, dal packaging agli ingredienti e persino la pizza era davvero diversa dalle solite del settore. Finora, e chi legge da tanto il blog lo sa, non c’è un prodotto Alce Nero che non mi piaccia.. dal loro dado bio, alle passate, ai biscotti, e persino pasta e yogurt! Diciamo che ora vorrei approfondire e provare anche la loro linea Yogurt e Zuppe  e  la linea Baby  dedicata ai prodotti per neonati.

Una novità che ho trovato davvero interessante e bella, dedicata ovviamente al naturale e genuino è quella di Biorticello : il nuovo e-commerce dei piccoli produttori biologici italiani. Presentata allo stand in maniera davvero molto carina e spiritosa da tutti i ragazzi davvero simpatici che invitavano a partecipare ad una pesca dove si vinceva sempre un gadget ( dal portachiavi ai semi di ravanello!). E’ stato davvero un piacere parlare con loro e scoprire il loro progetto che, partendo proprio nei giorni del Sana, spero vada sempre più lontano e con tanto successo.

Li conosco da tanto e adoro il loro gelato Olvì  della  Fugar, non potete non fermarvi al loro stand (erano al padiglione 16) e farvi deliziare dai loro tantissimi gusti di gelato, tutti senza latte e derivati e senza glutine, con un assortimento davvero unico e molto creativo. Sono sempre tutti super gentili, disponibili e sanno anche consigliare cosa assaggiare… TOP! Non lo sapevo, ed infatti l’ho scoperto al Sana che è di loro proprietà (della Fugar) il marchio Coronelli che fa delle creme spalmabili (linea Vegan) eccezionali e dire che sono buone e di qualità..è dire poco! NON CI ANDATE SE SIETE A DIETA …io vi ho avvertito 😛 Dalla classica Nonna Lella (crema di Nocciola e Cacao) a tutte quelle al pistacchio, Nocciola e Caffè e Cacao c’è da perdersi.. e mangiarle tutte: sul pane, in un dolce, come guarnizione.. insomma come si vuole! Inoltre anche le confezioni sono bellissime… che aggiungere!?!

Anche lo stand Panela è stato una mia tappa fondamentale in questo Sana 2017, inutile ribadire che trovo il loro zucchero integrale di canna bio super; inoltre allo stand era possibile vedere l’originale mattonella macinata dal quale poi derivano i granulati di zucchero integrale che acquistiamo! Bellissimo lo stand, pieno di novità quest’anno come la loro pasta integrale e la Golden Yoga Paste prossimamente in vendita! Ovviamente voglio provarle tutte!!!

Grande scoperta di questo Sana sono stati i prodotti Dna Bio senza glutine, vegetali  e bio con una particolarità.. sono tutti pronti in 3 minuti basta aggiungere solo acqua e olio! Sono fatti tutti con materie prime bio eccellenti, essiccate a basse temperature, e che una volta pronto è fresco come appena preparato! L’idea è davvero forte, nuova e da quello che ho assaggiato allo stand sembrano fatti stra-bene. Assolutamente carina anche la linea che riprende un po’ i piatti casalinghi come polpette, passatelli veg, il polpettone, zuppe, dolci, salse veg e tanto altro!  Quindi non solo i soliti burger già pronti ma una gamma di prodotti davvero notevole e che devo dire non vedo l’ora di testare e farvi sapere.. inoltre hanno lo shop online!! prestissimo vi farò una recensione a parte, non appena finisco di testare alcuni prodotti perché meritano assolutamente!

Sembrerà banale ma anche l’acqua che beviamo è parte fondamentale della nostra alimentazione, fare quindi attenzione al tipo di acqua che beviamo è davvero molto importante. Il loro stand c’era anche l’anno scorso ma quest’anno ho approfondito bene perché bere l’ Acqua Lauretana: innanzitutto perché leggera (ha solo 14 milligrammi di residuo fisso) quindi favorisce la diuresi, ha un PH di 6.3 quindi aiuta la digestione e contribuisce a prevenire i processi di ossidazione ed è iposodica. Allo stand lasciavano anche un manuale prodotto ricco di informazioni tecniche, sicuramente ne terrò conto per la prossima spesa e sono sicura diventerà una delle mie acque di riferimento.

Parlando ancora di ambito di alternative vegetali ai formaggi classici, il Sana è quanto di più adatto per scoprire novità e ampliare le conoscenze in merito, per chi fosse interessato o voglia conoscere sempre più aziende e tipologie di prodotto in merito. Sicuramente interessante ho trovato il prodotto e la storia dietro a Mandorella e alla Fattoria della Mandorla dove appunto nasce. Si tratta quindi di un prodotto alternativo quindi ai formaggi classici a base di latte di mandorla, naturalmente privo di lattosio e glutine, morbido e spalmabile che si presa sia a preparazioni di primi, oppure creme dolci o salate, e devo dire che anche semplice spalmata su un crostino o sul pane è davvero deliziosa. La loro linea di prodotti è molto vasta ( ci sono anche Fondella e Burrella , ) tutti con base mandorla e non (hanno anche infusi, olio..ecc.) e  vendono anche loro online! Inutile dire che acquisterò e voglio provare moltissimi dei loro prodotti .

Anche in ambito di burger Veg c’è solo l’imbarazzo della scelta e della scoperta, ecco che quindi quest’anno ho avuto la piacevole sorpresa di BioLab  che ha davvero una grande linea di prodotti Veg : dal tofu al seitan, ai medaglioni, polpettine, frozen e persino affettati vegetali! Al loro stand erano organizzati dei deliziosi assaggi di loro prodotti vari, tutti preparati al momento e accompagnati con salse veg davvero invitanti! Ho avuto modo anche di assaggiare la Veg-Bresaola e devo dire che ha un sapore davvero nuovo e diverso dagli affettati di categoria, che diciamolo, non sempre sono ottimi. Ovviamente anche di questa azienda vorrei provare altro, mi hanno davvero incuriosito.

Tantissimi sono gli stand dove sarei voluta fermarmi e approfondire ma vuoi alcuni vuoi per la fila e grande calca di persone, vuoi per la mancanza di tempo (purtroppo incombe anche quello quando si va in un evento del genere!) non è stato possibile. Ma mi sono ripromessa comunque di approfondire meglio e con calma le aziende che, anche se non ho avuto un contatto diretto o modo di conoscere meglio i prodotti e la linea, mi hanno colpito anche solo passando velocemente dallo stand.  Questo è tutto per la mia visita al Sana per quanto riguarda i padiglioni Food,  ho visitato, anche se brevemente il padiglione Beauty e prestissimo ci sarà anche il post dedicato.

A prestissimo!

Fede

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...