Sana 2017: Beauty

Ciao a tutti, ecco il mio post dedicato ai prodotti per la cura del corpo, la cosmesi naturale del Sana 2017.

Questo post arriva in ritardo rispetto ai precedenti dedicati all’ambito Food e so benissimo che ormai può essere una sorta di fanalino di coda, dato che chi è interessato all’ambito del beauty, della cosmesi e affini, avrà già letto una miriade di recensioni per il web o visto molti video di youtuber in merito.  So anche  benissimo che questo è un blog prettamente di cucina (affrontata a 360° tra ricette e recensioni) ma come ho detto tante volte, dato che la cosmesi naturale è una mia grande seconda passione, e visto che in tantissime siete state curiosissime di sapere se fossi stata anche nei padiglioni dedicati alla cura del corpo e se avessi scoperto o approfondito prodotti e marche..ecco quindi il resoconto.

Sono molto felice di dire che, anche se  quella per la cosmesi naturale è una mia passione secondaria rispetto alla cucina e al food in generale, lo è però da tantissimi anni.  Forse, si parla davvero sin di quando ero ancora ragazzina ( e di marche dedicate a questo aspetto ce n’erano davvero pochissime in Italia, credetemi, e la maggior parte erano estere) e ho iniziato ad interessarmi a quello che poi, qualche anno fa, è diventato un settore in fortissima espansione dove è sempre più importante per molte persone: leggere l’Inci dei prodotti, la provenienza, se sono Cruelty Free (quindi testati o meno sugli animali), se contengono petrolati o altri ingredienti dannosi.. e via dicendo. Quindi è chiaro che il segnale forte sul mercato è stato lanciato: per sempre più persone vogliono capire cosa si acquista, con cosa ci sta lavando e cosa si usa da spalmare sul viso e corpo.  Per me non è mai stata una moda da seguire o lo scoop del momento, ma un vero e proprio interesse che ho coltivato negli anni e approfondito sempre più (in parallelo alla cucina, ovvio! Anche se la cucina e la conoscenza degli ingredienti ha sempre predominato tra le due..). Certo, hanno inciso molto anche il fatto che ho avuto anche dei periodi in cui ero più intollerante di altri a livello di pelle e avevo reazioni ad alcuni prodotti utilizzati, ecco che quindi la ricerca del prodotto che non mi desse “fastidio” o “reazioni” è diventata fondamentale. Ecco che il mio grande interesse per questa tematica è diventata, in alcuni momenti, anche esigenza, dove però era sempre davvero importante continuare a saperne di più e, nel tempo, scovare e scoprire sempre più marche che lavoravano in questa direzione. Fino ad oggi.. che da donna, moglie e mamma, continuo a fare scelte per me stessa, in questa direzione, ma anche sugli acquisti di casa e  per la famiglia.

Ecco che il Sana quindi rappresenta un connubio fantastico per me, unisce due mie grandi passioni e rappresenta, ovviamente, anche una grandissima occasione per conoscere nuovi Brand, nuove aziende e soprattutto approfondire linee e prodotti che già mi hanno conquistata in tema di green beauty. Dopo questo cappello iniziale… che ne dite? Parlo o no di quello che mi ha colpito e che secondo me va acquistato di questa fiera?!?!?! 😛  Inizio subito dicendo che, così come è stato per l’ambito Food, nel corso delle edizioni del Sana, anche i padiglioni del beauty sono diventati di più e con sempre più brand (sia italiani che esteri) e con mia grandissima sorpresa, è bello scoprire che ogni anno i marchi italiani, che lavorano bene e con prodotti molto validi, sono davvero sempre di più.

Partiamo dalle piacevolissime scoperte fatte in questo Sana 2017 : lo avevo sempre scorso tra i prodotti proposti in alcuni negozi dedicati alla biocosmesi online e quando ho visto lo stand con piacere mi sono avvicinata a TiAma Bio e ho visto la loro linea all’Iris (davvero completa perché parliamo di una linea capelli, viso e corpo!) ovviamente tutta completamente: senza PEG, PPG, paraffine o petrolati, SLS, SLES e affini, vegan e bio eco cosmesi certificati. Inutile dirvi che voglio assolutamente provarli e acquistarli tutti perché il profumo è celestiale e devono essere molto validi . Non sapevo fossero dello stesso brand della TiAma Bio, ovvero della Nivel, anche la Biolù, che conosco bene perché si tratta di una cosmesi ecologica alla spina che  comprende prodotti per la casa e la persona. Io ho provato diversi loro prodotti dal gel lava-stoviglie, a quello per il bucato e devo dire che mi erano piaciuti molto. Considerate che quest’azienda promuove un idea di detergenza non solo biologica, eco-certificata: vegan, eco bio AIAB (e se non sapete di cosa sto parlando, per favore approfondite in merito perché merita!!), senza derivati petrolchimici, SLES, SLS, EDTA, Fosfati, tensioattivi, coloranti, profumi e affini ma solo con tensioattivi vegetali completamente biodegradabili, solo con ingredienti naturali e profumazioni biologiche, ma la cosa fondamentale è che promuove e propone un’idea di detergenza ecologica! Io stessa ho avuto modo di provarlo (nei miei acquisti pregressi) in quanto i prodotti Biolù sono solo alla spina e una volta acquistato il primo flacone del prodotto che ci interessa, ecco che per averne uno nuovo basterà tornare al negozio dove lo si è acquistato, con il flacone vuoto, per ricaricarlo comodamente e non creare così sprechi di plastica. Ecco che quindi scoprire che in abbinato ad una linea per la detergenza della casa e del bucato hanno anche una linea cosmetica… mi ha reso davvero entusiasta e curiosissima per i prossimi acquisti!

Mi sarebbe piaciuto tantissimo approfondire i prodotti di Momme che  non conoscevo (ma mi ero informata molto prima delle fiera in merito) e sarei stata curiosissima della  linea Mamma e bambino ma il loro stand era davvero pienissimo di visitatori e dopo un po’ sono dovuta scappare. Ma questo non mi ha impedito di prendere dépliant e leggere altro  in merito e scoprire, per esempio, che hanno anche i solari e la linea mamma comprende non solo prodotti per la dolce attesa ma anche per l’allattamento: tutti i loro prodotti sono anallergici, naturali, Vegan e non testati sugli animali. Voglio assolutamente provare i loro prodotti perché mi incuriosiscono tantissimo e e hanno un packaging molto carino e spiritoso. Chi li conosce e li ha già provati mi dice cosa ne pensa?

Non li conoscevo (ma fiere come questa servono anche, e soprattutto, a questo: scoprire nuovi brand e avere una wishlist degli acquisti che lievita di stand in stand!! ed infatti il loro volantino mi è stato dato mentre passeggiavo per un padiglione invitandomi gentilmente ad andare a scoprire lo stand e la cosmesi della  Defa Cosmetics: 100% vegan e made in Italy (sono un’azienda siciliana!). Ovviamente ero molto felice di approfondire dato che io e il make up abbiamo da sempre problemi (sono estremamente allergica e intollerante a moltissimi prodotti.. peccato che per una donna..ehm.. siano fondamentali! Avete presente : il corretore? Il fondotinta? gli ombretti?..ecco.. parliamone!) quindi scoprire nuove aziende di makeup che lavorano bio e con materie prima di alta qualità, naturali e come in questo caso altamente selezionate.. per me è una festa!! Vendevano al Sana Shop e devo dire che non potevo non acquistare qualche prodotto perché ero davvero curiosa, in più ho scoperto dal loro sito che hanno anche lo shop online!! Per chi conosceva già l’azienda mi faccia per favore sapere cosa ne pensa, per chi  invece, come me, li ha scoperti ora.. bhè dateci un occhiata e provate i prodotti perché davvero meritano.

Altra piacevolissima scoperta è stata la linea Dolce Aurora LaLei  infatti appena ho letto di questa novità sono andata subito allo stand per conoscere l’ideatrice, la dolce Maria Antonietta che davvero mi ha illustrato con passione e tanto amore i suoi prodotti. Essendo in dolce attesa, del mio secondo bimbo, questo Sana per me è stato non solo “più faticoso” da tanti punti di vista, ma anche più oculato e indirizzato, dato che volevo approfondire i prodotti per la cosmesi in gravidanza e del baby. Ecco che quindi una visita a questo stand era d’obbligo. Questi prodotti sono studiati per la gravidanza, con una attenzione davvero forte, competente e ammirevole dalla sua creatrice, ma si possono usare anche non nei periodi di gravidanza, secondo me, grazie alle mille proprietà degli ingredienti usati, per quei periodi magari di pelle più esigente o per farsi una coccola in più. perché no. Dalla scelta delle materie prime, agli ingredienti, alle profumazioni..tutto è curatissimo (persino la confezione e i contenitori in vetro scuro!). Sto provando due loro prodotti che ho acquistato con immenso piacere e presto, per chi sarà interessato, vi farò sapere cosa ne penso! Nel frattempo, anche solo come prime impressioni dal brand e della piacevolissima chiacchierata con Maria Antonietta allo stand, posso assolutamente darvi un feedback molto positivo e invitarvi ad approfondire e provare i suoi prodotti perché meritano davvero e credetemi che è raro trovare persone così competenti, oculate e appassionate del proprio lavoro e dei prodotti che creano!

Parlando ora invece delle aziende che conoscono, chi da tempo chi da poco, ecco che non posso non parlare di Biofficina Toscana della quale adoro follemente gli shampoo e balsamo (soprattutto quello volumizzante e concentrato) per non parlare delle lozioni!! Tra l’altro al Sana quest’anno presentavano la loro nuova linea: shampoo, balsamo e Lozione lisciante , tra le varie novità che voglio provare inserirò sicuramente anche questi ma soprattutto, voglio approfondire la loro linea Bimbi  . Chi usa prodotti di cosmesi naturale, ecobio e affini, non può non conoscere marchi notissimi come questo e vi assicuro che una volta provati alcuni prodotti difficilmente tornerete indietro.

Li conosco da tanto, adoro diversi loro prodotti  (alcuni sono dei miei must-have) e vedere il loro stand in fiera è stata una sorpresa bellissima, soprattutto perché era il loro primo anno, hanno organizzato tutto con grande passione e precisione e poi perché hanno creato dei simpatici momenti allo stand con diverse beauty blogger e youtuber. Sto parlando di Antos Cosmesi per chi li conosce non devo aggiungere niente perché sono davvero un’azienda italiana validissima nel campo, sono fortissimi in diversi ambiti (mai sentito parlare della loro crema anticellulite? Dei loro shampoo o delle cere labbra? e dei loro rossetti??? impossibile..): dalla composizione dei loro prodotti, la scelta degli ingredienti ma soprattutto i prezzi super competitivi e contenuti che hanno rispetto alla qualità dei prodotti che offrono! Al Sana hanno presentato delle novità tra cui la Maschera elasticizzante e maschera dermopurificante (capite ora perchè che la lista dei prossimi acquisti lievita in maniera autonoma come vi dicevo..mumble mumble..). Ho trovato inoltre super interessante e carino inoltre l’angolo di stand dove si potevano annusare, provare e spalmare alcuni loro prodotti. Io li seguo anche sulla loro pagina facebook (che vi consiglio di non perdere!!) perché pubblicano delle cose davvero super divertenti, interessantissime e molto trasparenti sul loro lavoro in laboratorio, i loro prodotti o le novità, coinvolgendo spesso gli utenti e rispondendo alla maggior parte dei commenti o alle domande che vengono fatte sui prodotti o su quello che pubblicano! W Antos 😀

Visto che parlo di aziende che adoro, proseguo con Helan mio grandissimo punto di riferimento da molti anni, per diversi prodotti e linee (dagli shampoo Capelvenere, ai prodotti della Linea Bimbi che ho usato moltissimo con il mio primo figlio, ai solari!) tra l’altro adoro fortemente la loro linea Viso per la pelle disidratata. Quest’anno presentavano la loro novità: la linea Fior di Talco molto fine e delicata, inutile dirvi che mi ha incuriosito molto. Mi riprometto, inoltre, di far provare anche la linea uomo, tra cui quest’anno è stato premiato Elemì Olio da barba come novità Sana 2017.

Altra azienda che conosco da tanto tempo, di cui acquisto i prodotti e mi piacciono sempre molto (secondo me, anche loro, grande punto di riferimento del settore, fortissima e valida azienda) sono quelli di Alkemilla Cosmetici che quindi non potevo saltare. Quest’anno, in uno stand davvero bellissimo e spaziosissimo, permettevano di provare con truccatrici e parrucchiere i loro prodotti makeup e per la cura dei capelli. Le loro linee, così come il loro brand è stra-noto a chi è appassionato di eco bio e anche loro producono con tanta attenzione alla qualità e ricerca. Quest’anno la novità presentata in fiera era la linea  K-HAIR che ho trovato davvero interessante (mi incuriosiscono molto lo Shampoo Lucidante e Styling Mousse K-Hair ) e vorrei provare (e fu così che la wishlist diventò una sorta di elenco telefonico! Ahahahah). Anche loro vendevano al padiglione 16.. e..ehm… potevo non comprare qualcosa?!?! C’era una scelta infinita delle loro referenze… impossibile!!

Concludo con i miei amati prodotti Winni’s di cui vi ho parlato diverse volte nelle recensioni sul blog , è uno dei brand di cui parlo più spesso perché mi piacciono moltissimo i loro prodotti per le stoviglie e il bucato. Impossibile non menzionarvi anche la linea per la cura della persona Winni’s Naturel  creata con le stesse certificazioni e qualità dei prodotti Winni’s classici. Valutateli per gli acquisti dei prodotti di casa perché sono tra i pochissimi brand sul mercato, in questo settore, ad avere un ottimo rapporto qualità-prezzo, ad essere validi, con ingredienti vegetali ed efficienti, e ad avere un prezzo assolutamente competitivo.

Purtroppo avrei voluto girare molti più stand, conoscere molte più aziende e approfondire ma non c’è stato il tempo e come ho detto prima, questo SANA 2017 per me è stato “particolare” e intenso.  Faccio i complimenti e ringrazio di cuore tutti coloro che hanno letto fino in fondo questo post kilometrico (ma l’ho fatto sapendo di fare piacere alle richieste delle tante curiose che mi avevano chiesto un opinione sui padiglioni e le aziende dedicate al beauty del SANA, anzi spero di aver esaudito la richiesta) e…a presto, dato che sono pronte molte recensioni e ricette… stay tuned!!

Fede

 

 

 

 

 

 

Annunci

One Comment

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...