Muffins Salati di Verdure

contest-conqui

Ciao a tutti, con questa ricetta accolgo (molto volentieri!) l’invito di Ilaria a partecipare al 2° contest del suo blog Ricette da coinquiline ( trovate tutte le info per partecipare QUI ).  L’idea è davvero carina: ricreare un piatto pubblicato tra le tante categorie del suo blog, anche modificandolo o usando ingredienti per intolleranze o specifici. Ecco quindi la mia ricetta per il contest: mi sono ispirata ai suoi Muffins Salati con Feta e Olive e li ho ricreati con le verdure ma in versione Vegan! Ovvero :

  • Senza Uova
  • Senza Latticini

Si tratta quindi di Muffins Salati con Verdure, Olive e Formaggio Vegetale! Potete utilizzare tutti gli ingredienti che propongo oppure ispirarvi alla ricetta e utilizzare quelli che preferite, come sempre sapete che il mio è solo uno spunto che propongo. Passiamo quindi agli ingredienti:img_7566

  • 1 Zucchina piccola
  • 1 Cipollotto Rosso piccolo
  • 6 Olive verdi denocciolate 
  • 3 cucchiai Farina di Ceci
  • 1 o 2 cucchiai Farina Integrale
  • 1/2 cucchiaino di Lievito istantaneo per torte salate (tipo Pizzaiolo)
  • 2 cucchiai Olio Evo
  • Acqua tiepida (q.b.)
  • Formaggio Vegetale ( io ho usato la Chicca della Verys)
  • Sale e pepe q.b.

>>>>>>>>> Tips : >>>>>>>>>

 -> Le dosi fornite sono indicative e del tutto soggettive perché dipende tutto dal quantitativo di verdure che inserite nella vostra ricetta ( e di conseguenza anche le dosi di farina di Ceci e di Farina integrale) quindi dovrete regolarvi sia con le verdure che soprattutto con la dose di acqua utilizzata ( in quanto è fondamentale perché deve amalgamare il tutto). Per aiutarvi posso dirvi che dovete partire da quanti muffins volete realizzare: se utilizzate una grande zucchina di conseguenza dovrete dosare tutti gli altri ingredienti per bilanciarli, questo per evitare che abbiate un impasto o troppo asciutto o troppo liquido. Prendete sempre come riferimento l’impasto classico di quando preparate i muffins; cremoso, spugnoso, non troppo liquido ma nemmeno duro o secco! Io, ad esempio,  ho usato una zucchina piccola e sottile, un cipollotto rosso piccolo e 6 olive verdi, circa 70/80gr di acqua tiepida per 3 cucchiai di farina di ceci e 1 di integrale, e 20gr di olio evo. Ma regolatevi sempre, anche in base all’umidità delle verdure utilizzate, per dosare i liquidi e la farina: calate la dose se eccessiva o aggiungete se l’impasto è troppo secco!!! il tutto fatelo mescolando e aggiungendo poco alla volta tutti gli ingredienti, così da regolarvi strada facendo.

-> Per il formaggio vegetale ho usato la Chicca della Verys, ne ho parlato tantissime volte sul blog, è un prodotto che adoro e che ciclicamente ricompro perché secondo me è davvero favoloso in queste preparazioni, ovviamente voi usate quello che preferite!

-> se non volete usare la farina di ceci, potete tranquillamente utilizzare solo la farina integrale, vengono squisiti comunque 🙂

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Procedimento:

  1. Con una una grattugia (il mixer apposito, o come siete abituati) grattugiate le zucchine. Affettate finemente il cipollotto rosso e le olive a pezzettini. Anche in questo caso la scelta del taglio delle verdure dipende anche dal risultato che vorrete ottenere: più grossolane per farle sentire maggiormente nel muffin, più sottili e fini se volete che si amalgamino nel composto.
  2. Tagliate anche il formaggio vegetale scelto a cubetti.
  3. In una terrina riunite tutte le verdure tagliate, le olive,  il formaggio vegetale tagliato, salate e speziate a piacere.
  4. Aggiungete ora l’Olio Evo (o scelto) e iniziate ad aggiungere, poco alla volta, la farina di ceci e quella integrale, alternando con l’acqua tiepida fino ad ottenere il composto cremoso classico dei Muffins. Mescolato il tutto aggiungete ora il lievito per torte salate istantaneo e continuate a mescolare bene. Ottenuto il tutto ora potrete versare l’impasto nei pirottini per muffins, o nello stampo apposito se lo avete.
  5. Devono cuocere in forno a 180° per 15/20 minuti (ma temperature e tempi di cottura sapete che variano da forno a forno, quindi ATTENZIONE!!)


Sono buonissimi appena sfornati ma anche freddi sono golosi e molto sfiziosi 🙂 Sperando che la mia idea vi piaccia, come sempre se la provate, fatemi sapere!

Alla prossima ricetta!

Fede

Annunci

Spesa da EUROSPIN: cosa acquisto

Ciao a tutti, questa sera si parla di spesa!!!!!!!!!!!  Fare la spesa di determinati prodotti  (ovvero: latte vegetale, pasta integrale, o di mais, semi, cereali, hamburger vegetali, etc…) talvolta può essere difficile, costoso e complesso se non si sa come muoversi, cosa acquistare e soprattutto “dove”.  Magari molti pensano che questa tipologia di prodotti possa essere acquistata solo in negozi specializzati, o biologici. Ma non è così!  Ci sono tantissimi prodotti di qualità e ad un costo più che accessibile anche nei supermercati e discount. Ovviamente occorre sempre fare una cernita e vagliare molto bene il prodotto che si sta acquistando, valutarne le caratteristiche, ingredienti, provenienza e tanto altro (ma questo secondo me andrebbe fatto a prescindere da dove si acquista, quindi sempre!!).  Questo post infatti vuole proprio essere uno uno spunto su cosa si può trovare di interessante, valido e magari con ottimo rapporto qualità-prezzo. Ovviamente il discorso è rivolto a tutti coloro che vogliono acquistare tutti quei determinati prodotti (citati poco sopra) che oggi sempre più si stanno facendo spazio nel mercato e trovano anche grande riscontro, quindi di conseguenza, sempre più aziende propongono con le loro varianti, tipologie e formati. Questo vuol dire che è : assolutamente importante saper scegliere, valutare e acquistare in maniera intelligente, non solo per la nostra salute (o esigenza alimentare) ma anche per il portafoglio!!!

Questa sera quindi parliamo dei prodotti che acquisto quando faccio la spesa da Eurospin e che, ovviamente, mi piacciono, ho scoperto e penso siano validi.

Parto dai prodotti dalla linea “AMO ESSERE” che sono senza glutine o senza lattosio  e dalla pasta, ai biscotti, al latte, alcuni latticini, così come tipi di farine senza glutine, offrono davvero molta scelta, ottimi prezzi e sono di qualità. In alcuni casi, magari se legati a delle promozioni specifiche, li trovate raggruppati tutti insieme, oppure sicuramente nei rispettivi reparti, ma questo dipende dal punto vendita della vostra città.  Parlando della pasta di questa linea, ho preso “senza glutine” di MAIS e RISO sia spaghetti che fusilli (ma anche l’altro formato, le penne, sono molto buone). In tutti i formati la pasta tiene la cottura, ha un ottimo sapore e hanno un prezzo davvero competitivo e accessibile rispetto ad altri prodotti analoghi sul mercato. Mi sono piaciuti perchè la consistenza, la resa in cottura e anche l’aspetto della pasta è davvero interessante. Della stessa linea (AMO ESSERE) ci sono anche formaggi senza lattosio e latte alta digeribilità, io ho acquistato il latte senza lattosio e anche questo mi è piaciuto molto.

Anche il latte vegetale non manca nella mia lista degli acquisti e voglio segnalarvi questo latte di Riso Bio della Sunny Nature: senza glutine, senza zuccheri aggiunti, molto valido e conveniente. Ottimi ingredienti all’interno e per essere bio, anche in questo caso, ottimo prezzo.

Altra linea che mi piace molto che trovo da Eurospin è “Mi voglio bene” (di produzione della Pedon per Eurospin)  “mangio meglio mangio giusto” per semi oleosi e cereali tutti di ottima qualità, senza OGM, certificati Vegan OK e per quanto riguarda i cereali con tempi di cottura di 10 minuti (fantastico!!). Io ho acquistato, questa volta, tra i tanti che mi sono piaciuti, il Cous Cous di mais che mi ha sorpreso davvero e mi è piaciuto moltissimo, pronto in 5 minuti, pratico, versatile e molto molto buono anche per il prezzo! Della stessa linea , se li trovate, provate tutti i prodotti perché sono davvero davvero ottimi! La cosa migliore è andare al supermercato preparati, con lista alla mano, e con calma date un occhiata a tutto quello che può esservi utile, può piacervi ed è idoneo a voi. Basta leggere attentamente le etichette, gli ingredienti, valutare e approfondire..


Per ora è tutto ma non escludo, magari a breve, di fare un aggiornamento in merito, o di fare lo stesso post su altri discount. Di moltissimi prodotti, sapete che ci sono già le recensioni nella sezione del blog, correte a visitarla !!! Spero che questo spunto sia stato utile e se avete suggerimenti magari di prodotti che conoscete o avete provato e che vi soddisfano e non ho menzionato scrivetemi e fatemeli conoscere! 

Buonaserata..a presto!

Fede

 

 

 

I preferiti di #Ottobre

Ciao a tutti,

inizio oggi questa nuova serie di post dove vi parlo dei prodotti preferiti del mese, ovvero che mi sono piaciuti, che ho scoperto o che ho usato di più durante il mese. Ogni mese (spero con questa cadenza) parlerò dei prodotti che ho scoperto (o delle novità sul mercato che ho testato) e di quelli che ho più utilizzato e che mi sono piaciuti, dando così magari spunti e idee su prodotti già conosciuti o meno. Mi piacerebbe ampliare la classifica dei preferiti – col tempo o ad occasione – non solo alla categoria “food” (dal dolce al salato a chi più ne abbia più ne metta) e magari di volta in volta di poter inserire anche prodotti non food come utensili-aiutanti in cucina, o piccoli elettrodomestici e affini, così come i prodotti e detersivi e affini. Spero di poter fare un resoconto mensile, o se così non fosse, sempre inerente all’ultimo periodo. (abbiate venia.. ho anche una vita lavorativa e privata a cui dare conto.. 😛   Ma cercherò di essere il più possibile costante!!)

Iniziamo quindi questo primo post della categoria parlando di tutto quello che mi è piaciuto in questo periodo o che ho utilizzato di più:

  • Il primo prodotto prodotto di cui vi parlo è della Older e si tratta del loro dado vegetale al Miso. Infatti quando mi sono trovata questo prodotto davanti agli occhi mi sono fermata immediatamente perché ero curiosissima di provarlo. Inoltre, per una come me che non ama particolarmente i dadi o questi prodotti affini, mi sono davvero dovuta soffermare su questo prodotto perchè aveva tutte le caratteristiche per essere acquistato (almeno quelle che soddisfacevano me):
    • Senza Glutine
    • Biologico
    • → Senza Lievito
    • Senza Lattosio
    • Senza Glutammato
    • Senza grassi aggiunti
    • Senza Olio di Palma

gli ingredienti sono semplici, pochi e vegetali, in più il Miso è ai primi posti. Mi è piaciuto perchè: il sapore è delicato, non eccessivamente salato (anche se il sale è al primo posto degli ingredienti) e devo dire che anche un pezzettino in preparazioni di verdure o affini da un sapore davvero buono e gradevole. Promosso! Una novità che mi ha fatto piacere e mi ha dato moto di scoprire di più su questa azienda che non conoscevo, se mi capiterà e sarò interessata proverò altri loro dadi vegetali o affini.

  • Il secondo prodotto lo uso da diverso tempo, mi piace moltissimo e devo dire che lo ricompro ciclicamente perché mi soddisfa moltissimo per consistenza e resa. Sto parlando del Granulare di Soia della Fiori di Loto . Lo trovo facilissimo da usare, semplice e pratico in tantissime ricette. Oltre all’uso classico proprio per preparare polpette, hamburger, e ripieni si presta a mille altre preparazioni. Proprio in questo periodo l’ho usato tantissimo per diverse idee di polpette vegetali e altre ricette (Coming soon). Perchè mi piace: perchè è fatto con farina degrassata, perchè mi piace molto come azienda la Fior di Loto (utilizzo anche altri loro prodotto e mi sono trovata sempre bene), trovo molto pratica la composizione “a secco” quindi che va reidratato (permette quindi una buona gestione del prodotto nel tempo ma anche di decidere quanto e come reidratarne anche in base alle ricette e agli usi) e ha una resa davvero ottima e lunga (per quanto mi riguarda: visto che il prodotto va messo in ammollo e cresce una volta reidratato) e modalità di utilizzo infinite. Inoltre ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Stra-promosso!!
  • Il terzo preferito del mese, è sempre della Fior di Loto e si tratta di una scoperta fatta in questo ultimo periodo e che mi sta piacendo moltissimo e mi ha dato mille spunti per tante ricette, si tratta della Farina di Piselli Bio che è davvero solo 100% farina di piselli, senza nessun altro ingrediente aggiunto e le modalità di utilizzo sono infinite: dalle semplici e classiche vellutate, a ottimo ingrediente per polpette e hamburger vegetali, frittelle, crocchette, torte salate…… Mi è piaciuta perché: la trovo davvero di ottima qualità, il sapore mi piace tantissimo (pensavo fosse più deciso il sapore del legume invece si sente il giusto nelle preparazioni), è macinata benissimo (molto fine e davvero di ottima consistenza), e trovo anche giusto il prezzo per quantità proposta (400gr)
  • Non posso non inserire nei preferiti del mese di Ottobre alcuni dei prodotti Verys di cui sono letteralmente innamorata (di alcuni ho già fatto le recensioni, di altri arriveranno a breve) e sono: fanno parte della loro linea di formaggi vegetali (quindi ChiccaStrachicco di cui vi lascio le mie recensioni QUI e QUI) e ovviamente anche le Slices !!!!!! Mi piacciono perchè: sono prodotti davvero buoni (nel senso di gusto, consistenza e qualità di ingredienti), ottima resa, fondono e filano davvero e hanno un sapore unico. Inoltre sono reperibili e davvero davvero affidabili in mille ricette. Davvero sono gli unici che si avvicinano davvero ai formaggi tradizionali.
  • Tornando a parlare di scoperte del mese, questa di cui vi parlo é della Isola Bio ed è un alternativa alla panna da cucina tradizionale ma è di riso, 100% vegetale (quindi senza lattosio e latticini e senza glutine). Si tratta della Cuisine di Riso , e mi è davvero piaciuta perché: innanzitutto l’ho trovata un idea davvero interessante che ha dato vita ad un prodotto altrettanto interessante e ben riuscito, ottimi sono gli ingredienti (riso, olio di girasole spremuto a freddo, acqua, farina di carrube e sale) e quando la lista è così corta e semplice può solo piacermi. La resa in tutte le preparazioni che l’ho utilizzata è stata ottima (dalla pasta ad altri usi mi è piaciuta molto: non si slega, non secca subito come la panna tradizionale, non è insapore ed è molto leggera e piacevole. Anche il prezzo, per essere un prodotto di questa categoria, non mi dispiace affatto. Anche questo: promosso!!!
  • Ultimo prodotto dei preferiti del mese (anche se sono più di uno), non è un prodotto food  e me ne sono innamorata proprio. Sto parlando dei prodotti della Winni’s Naturel . Ho avuto modo di acquistarli al Sana 2016 (vi lascio QUI il link del mio post resoconto e Qui  sul Sana 2016) e devo dire che, anche se conoscevo già il brand, non sapevo della loro linea dedicata alle Stoviglie alla quale con molta curiosità ed interesse mi sono avvicinata e ho deciso di acquistarli e provarla. E devo dire che sono rimasta molto soddisfatta, infatti penso che ne farò una recensione più approfondita in merito perché meritano assolutamente. Posso però anticiparvi che sono prodotti ottimi dal punto di vista sia della composizione chimica, completamente eco-compatibili ed eco-sostenibili, con un ottima resa (fondamentale per questa categoria di prodotti )e con un ottimo prezzo rispetto al qualità e quantità del prodotto ! Ho provato per la lavastoviglie: le Tabs, il Gel Lavastoviglie, il Cura lavastoviglie e il brillantante; e per i piatti il sapone all’Aloe. Come dicevo li ho acquistati in fiera al Sana ed erano scontati ma ho riscontrato che anche nella grande distribuzione hanno comunque un buon prezzo e i lati positivi per cui usarli sono davvero tantissimi, ma come vi avevo anticipato, ho deciso di dedicare una recensione magari più approfondita, a breve.

Per questo primo articolo di questa tipologia di preferiti, è tutto, spero il prossimo mese di avere altri spunti e idee da condividere e proporvi. Spero vi sia interessato e piaciuto questo post e …a presto come sempre!!!!

Fede